Home » Locale » Campania » La Conoscenza per il futuro della Campania

La Conoscenza per il futuro della Campania

Durante il congresso è stato ricordato il compagno Ferdinando Tavasso, già segretario regionale FLC CGIL Campania scomparso lo scorso anno.

04/04/2014
Decrease text size Increase  text size

Venerdì 7 e sabato 8 marzo si è tenuto, presso l’Hotel Aequa di Vico Equense (NA), il 3° congresso regionale della FLC CGIL Campania.

Congresso Campania (10)-2 Congresso Campania (13)-2

Il Congresso regionale ha chiuso un percorso che ha visto lo svolgimento di 134 assemblee, con 8.037 votanti; il documento “Il lavoro decide il futuro” (Camusso) ha ottenuto 7.930 voti, pari al 98,7%, il documento “Il sindacato è un’altra cosa” (Cremaschi) ha ottenuto 64 voti, pari allo 0.8%.

Al termine dei Congressi provinciali sono stati riconfermato i Segretari generali di Avellino (Gerardo Pandolfelli), Benevento (Vincenzo Delli Veneri), Napoli (Fiorella Esposito) e Salerno (Angelo Capezzuto) ed è stata eletta la nuova Segretaria generale di Caserta (Anastasia Goglia).

La platea dei delegati al congresso regionale è stata costituita da 112 compagni, di cui 58 donne e 54 uomini, tutti in rappresentanza del documento “Il lavoro decide il futuro”.

Prima dell’inizio del Congresso, è stato ricordato, presente la famiglia, il compagno Ferdinando Tavasso, Segretario regionale di organizzazione della FLC Campania, deceduto nel dicembre 2013. Hanno portato il loro contributo i compagni che hanno lavorato con Ferdinando nel sindacato, Gabriele Giannini, Responsabile della Struttura di Comparto nazionale della Ricerca, Carlo Buttarelli, Coordinatore nazionale dell’Ente ENEA, e il compagno di lavoro dell’Enea di Portici, Michele Caiazzo.  Il ricordo è stato concluso da Domenico Pantaleo, Segretario generale nazionale FLC CGIL.

Congresso Campania (12)-2 Congresso Campania (17)-2 Congresso Campania (15)-2

Successivamente, è stata eletta la Presidenza del Congresso nelle persone dei compagni Franco Obrizzo (Presidente), Maria Teresa D’Alessio e Ferdinando Stumpo, e le commissioni previste.

Dopo la relazione di Giuseppe Vassallo, Segretario generale uscente, ci sono stati i saluti degli invitati.

Congresso Campania (24)-2 Congresso Campania (36)-2

Ai lavori hanno partecipato, il primo giorno, il Segretario generale FLC CGIL, Domenico Pantaleo, e il Segretario di organizzazione CGIL Campania, Luigi Savio; il secondo giorno, il segretario generale CGIL Campania, Franco Tavella, e il Segretario nazionale, Maurizio Lembo. Nel dibattito sono intervenuti 25 delegati, 14 donne e 11 uomini.

Congresso Campania (117)-2Al termine della prima giornata, docenti di strumento musicale della provincia di Benevento, iscritti alla FLC, hanno offerto un concerto di musiche tratte da colonne sonore e dalla tradizione classica napoletana.

Congresso Campania (133)-2Durante la seconda giornata dei lavori, vi è stata una sezione dedicata alla ricorrenza dell’8 marzo, con un dibattito su “Le donne, la conoscenza e la stampa femminile”, coordinato da Enza Sanseverino, segretaria CGIL Campania, con la partecipazione di Elisa Castellano, della “Fondazione Di Vittorio”, e Rosanna De Longis, vicedirettrice della Biblioteca Storia Moderna e Contemporanea di Roma.

Dopo le conclusioni tenute da Maurizio Lembo, sono stati messi in votazione i documenti, compreso quello conclusivo.

Sono stati eletti 5 delegati al Congresso regionale della CGIL e 27 al Congresso nazionale FLC CGIL.

È stato votato il nuovo Direttivo regionale composto da 54 componenti, di cui 25 donne (46,30%) e 29 uomini (53,70%). Eletto anche il Collegio dei Sindaci revisori.

Congresso Campania (157)-2Al termine del Congresso, si e riunito il neo eletto Comitato direttivo regionale che ha confermato, come Segretario generale della FLC CGIL Campania, il compagno Giuseppe Vassallo.

Ricostruiamo Città della Scienza

Congresso nazionale CGIL

XVII Congresso CGIL

Seguici su Twitter