Home » Locale » Molise » Giuseppe La Fratta è il nuovo segretario generale della FLC CGIL Molise

Giuseppe La Fratta è il nuovo segretario generale della FLC CGIL Molise

A Sergio Sorella, il segretario uscente, il ringraziamento di tutta la nostra categoria per gli importanti traguardi raggiunti in questi anni e a Pino l'augurio di buon lavoro.

14/03/2014
Decrease text size Increase  text size

Si è tenuto ad Oratino il terzo Congresso regionale della FLC CGIL Molise. Una platea di 150 persone tra delegati ed invitati ha discusso dei temi riguardanti i settori della conoscenza declinati sul versante regionale. È stata l’occasione per riflettere su quello che abbiamo fatto e sulle modalità organizzative che hanno contraddistinto l’azione sindacale in un periodo nel quale ci sono stati drammatici tagli agli organici della scuola (ricordiamo che negli ultimi anni si sono persi ben 1.600 posti di lavoro!) riduzione delle risorse del MOF e del FFO per l’università, aumento del numero di alunni per classe, sottrazione del tempo dedicato all’istruzione. 

Nella nostra azione sindacale abbiamo cercato di coniugare la tutela individuale con la tutela collettiva, avendo come riferimento i valori della confederalità, tipici della CGIL, assumendo come linea guida determinante la necessità di migliorare il sistema d’istruzione e di formazione regionale facendo sempre proposte di merito, denunciando le criticità del sistema e rilanciando l’iniziativa affinché ci fosse un’inversione di tendenza rispetto al declino evidente.

Alla relazione del segretario uscente Sergio Sorella, dopo i saluti del Rettore e del vice Direttore dell’USR Molise, è seguito un nutrito ed articolato dibattito che ha posto l’accento sulla crisi dei settori della conoscenza, sulle azioni portate avanti dalla FLC CGIL Molise e sulla necessità di rilanciare l’iniziativa perché l’istruzione, la formazione e la ricerca, diventino elementi indispensabili per la crescita della nostra realtà regionale.

Hanno portato il loro contributo il segretario generale della CGIL Molise Sandro Del Fattore che ha ribadito l’impegno al rilancio dell’azione confederale sui temi del lavoro e dei diritti. Infine, ha concluso i lavori la segretaria nazionale Annamaria Santoro che ha ricordato le diverse emergenze riguardanti i nostri settori e la necessità di incalzare il governo perché ripristini risorse ed organici per garantire un’istruzione pubblica di qualità.

Inoltre, si è proceduto all’elezione degli organismi dirigenti che sono stati rinnovati, con l’ingresso di giovani, di precari e di numerose RSU.

Infine, il direttivo regionale ha eletto, all’unanimità, Giuseppe La Fratta a segretario regionale della FLC CGIL Molise. Si tratta di un giovane docente che in questi anni si è distinto per l’impegno e la professionalità dimostrati a vario titolo; in particolare nell’organizzazione del coordinamento dei precari, nella gestione sia delle vertenze riguardanti la loro stabilizzazione sia, più in generale del contenzioso nei nostri settori, nell’essere un solido punto di riferimento per coloro che rivendicavano diritti nei settori della conoscenza e nella capacità di coniugare i valori fondanti della FLC CGIL con l’azione quotidiana.

A lui ed a tutto il gruppo dirigente, è stato rivolto l’augurio, da parte di tutti gli intervenuti, di buon lavoro.

Congresso Molise Congresso Molise Congresso Molise
Tag: molise

Ricostruiamo Città della Scienza

Congresso nazionale CGIL

XVII Congresso CGIL

Seguici su Twitter