Home » Notizie » Ora e Sempre Conoscenza: un viaggio che non finisce mai

Ora e Sempre Conoscenza: un viaggio che non finisce mai

Ecco come, da novembre ad oggi, siamo arrivati al nostro 3 Congresso Nazionale.

07/04/2014
Decrease text size Increase  text size

“Pubblica (d)istruzione? Università e ricerca mitragliate? Il 10 dicembre 2013 scopriamo i colpevoli.” Così è iniziata Ora e Sempre Conoscenza, la nostra campagna di comunicazione partita online in incognito il 29 novembre scorso, con un conto alla rovescia che nel giro di 10 giorni ha portato più di 10.000 persone a diventare fan della pagina facebook creata per l’evento. Un conto alla rovescia che ci ha portati il 10 dicembre, al lancio ufficiale della campagna, quando in una freddissima mattina romana in Piazza del Pantheon, di fronte a turisti e curiosi, studenti, ricercatori, docenti e collaboratori scolastici hanno con un flash mob, simulato l’uccisione del diritto allo studio, colpito a morte dai tagli, dalla precarizzazione del lavoro, dal mancato turn over, tutti crimini che da anni attentano all’istruzione e alla ricerca del nostro paese.

Replicato a Napoli, Palermo, Pisa, Ancona e Treviso, questo flash mob ha lanciato ufficialmente la campagna congressuale, che continua sui social network (facebook e twitter)e sul blog, un blog ideato per raccontare con meno ufficialità e voce informale il percorso che dal flash mob, passando per le assemblee di base, ci ha portati alle soglie del congresso. Abbiamo raccontato dai territori storie di lotte e piccole conquiste giornaliere, dentro e fuori il sindacato, da Bologna, Napoli, Milano, Roma e Lampedusa, senza dimenticare tutte le rivendicazioni presenti nel nostro documento congressuale: reddito minimo, acqua pubblica, riqualificazione della contrattazione e adeguate forme pensionistiche.

Ora e Sempre Conoscenza adesso è arrivata a Napoli, per il nostro 3 Congresso Nazionale. È stato un percorso bellissimo, di conoscenze e scoperte, non certo tutto in discesa e a tratti impervio, e noi non vogliamo certo che finisca qui. È responsabilità di tutti che Ora e Sempre Conoscenza sia davvero Ora e Sempre Resistenza, per citare una delle protagoniste di questo percorso, perché insieme possiamo e dobbiamo resistere tutti i giorni ai ripetuti attacchi all’istruzione e alla ricerca, perché Ora e Sempre Conoscenza sia ieri, oggi, ma soprattutto domani.

Tag: congresso

Ricostruiamo Città della Scienza

Congresso nazionale CGIL

XVII Congresso CGIL

Seguici su Twitter